Happy Birthday… Christian Dior !

Christian Dior (Granville21 gennaio 1905 – Montecatini Terme24 ottobre 1957)

“Il segreto della bellezza consiste nell’essere interessante; nessun tipo di bellezza può essere attraente senza essere interessante”. C.Dior

Oggi sarebbe stato il suo compleanno e noi vogliamo ricordarlo inaugurando il nostro nuovo blog di Moda.

E’ fondamentale e doveroso ricordare che questo stilista  straordinario riuscì a rivoluzionare la moda degli anni quaranta, introducendo  un’idea di femminilità completamente nuova. Uno stile elegante, sensuale, ma nello stesso tempo di tradizione sartoriale molto antica, nella quale è il vestito che disegna la forma femminile, e non viceversa. La donna di Dior aveva spalle arrotondate, vita stretta, gonna ampia e lunga fino a metà polpaccio, il ritorno della “donna clessidra”, dal seno generoso e dal vitino di vespa. L’eleganza secondo i dettami di Dior, è impostata su di un look coordinato in tutti i suoi dettagli: cappello, guanti, scarpe e borsa in tinta. Dior estese la sua attività in 24 Paesi, e portò il suo giro d’affari a sfiorare il miliardo di lire dell’epoca, una cifra enorme.

Nel corso della sua carriera durata undici anni, Dior propose ventidue linee diverse.

Dopo la sua morte la maison Dior ha continuato la sua attività con Yves Saint-LaurentMarc BohanGianfranco FerrèJohn GallianoRaf Simons che ne ha assunto la direzione creativa per l’universo femminile nel 2012.ImmagineImmagineImmagine

Al giorno d’oggi la maison Dior conta più di 200 boutique in tutto il mondo, e dà vita ogni stagione a nuove creazioni meravigliose. E quindi che dire…Dior ha fondato delle basi fondamentali nel moda della moda italiana, ma sono stati altrettanto strabilianti anche coloro che continuano a mantenere vivo il suo ricordo e suo stile inconfondibile e unico.

 

“The secret of beauty is to be interesting, any kind of beauty can be attractive without being interesting.” C.Dior

Today would have been his birthday and we want to remember inaugurating our new blog Fashion.

It  important to remember that this fundamental and extraordinary stylist managed to revolutionize the fashion of the forties, introducing a completely new idea of ​​femininity. An elegant, sensual, but at the same time very old tailoring tradition, which is the dress that draws the female form. The woman Dior had rounded shoulders, narrow waist, wide and long skirt to mid-calf, the return of the “woman hourglass”, the generous breasts and wasp waist. The elegance according to the dictates of Dior, is set for a coordinated look in all its details: hat, gloves, shoes and bag to match. Dior extended its activities in 24 countries, and brought his turnover to touch the billion liras, an enormous sum. During his career spanning eleven, Dior proposed twenty-two different lines.

After his death, Dior has continued its work with Yves Saint-Laurent, Marc Bohan, Gianfranco Ferre, John Gallianoe Raf Simons took over the creative direction for the female universe in 2012.

Now Dior has more than 200 boutiques all over the world, and gives life to new wonderful creations each season.

And then what about … Dior founded the fundamentals in the fashion of Italian fashion, but were just as amazing even those who continue to keep alive his memory and his unique style and unique.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...